Home PageInformazioniNewsDettaglio
sfondosfondo
News
Economia
17/02/09
Franchising Day - Bari 19.02.09
Prospettive e opportunità per fare impresa
Il franchising rappresenta un’opportunità per i giovani e sfidare la crisi. La sua formula, i dati e le opportunità saranno rese note in occasione del “Franchising Day - Prospettive e opportunità per fare impresa”, promossa da Confesercenti Puglia e dalla Federazione Italiana Franchising (FIF-Confesercenti).
Il programma della giornata di approfondimento prevede un convegno che si svolgerà il 19 febbraio prossimo dalle ore 9.30 alle 14.00 presso la sala consiliare del Palazzo Provincia di Bari (Via Lungomare Nazario Sauro).
Durante i lavori gli operatori, gli imprenditori e le persone interessate ad avviare una impresa con la formula del franchising, potranno incontrare, da un lato, i consulenti per affrontare le problematiche di loro interesse nei settori della contrattualistica e dell'assistenza legale, del credito e dei finanziamenti alle imprese e dall’altro, le aziende franchisor interessate ad aprire punti vendita in Puglia. La partecipazione è gratuita.
Questo strumento, che produce un giro di affari di circa 20 miliardi di euro, anche in questi ultimi anni ha continuato a dimostrare una performance positiva, una continua evoluzione, investimenti ed una forte natalità di nuove imprese.
La Puglia, ottava regione in Italia, s’inserisce in questo circuito con un network di esercizi commerciali in franchising attivi che, secondo i dati 2008 sono più di 3.000, pari al 6,3% del totale nazionale.
Il settore trainante rimane quello del non food, che rappresenta il 58%. Segue il settore dei servizi (36%) e il settore food (6%).
I risultati premiano, quindi, la Puglia che registra la più alta percentuale del settore non food (53% è la media nazionale) a scapito del settore dei servizi (41% è la media nazionale). Si trova, invece, perfettamente in linea con il settore food.
Proprio per gestire il continuo sviluppo dei negozi in franchising, inoltre, presso le sedi Confesercenti sono stati istituiti i Franchising Point che si avvalgono di personale specializzato in grado di seguire le imprese e gli imprenditori e completano i servizi che da anni offrono le sedi territoriali della Confesercenti al mondo delle imprese e dove franchisor e franchisee possono incontrare i servizi migliori per le loro esigenze.
Da una recente intervista effettuata agli operatori degli sportelli della Federazione Italiana Franchising-Confesercenti, infatti, è emerso che, il 20% delle persone che si recano da loro per una consulenza, vorrebbero diventare franchisor mentre, l’80% manifesta interesse ad aprire un negozio.
Un’indagine condotta dalla BRD Consulting, inoltre, ha dimostrato come il numero dei negozi in franchising in Italia, dal 2007 al 2008, sia aumentato, ma considerato il particolare periodo economico che si sta attraversando, il continuo monitoraggio porta anche ad un frequente aggiornamento dati.
Sono sempre più numerosi, rispetto alla media nazionale, i giovani che scelgono la formula del franchising, perché permette di essere imprenditori di se stessi e allo stesso tempo affiancati da un’azienda con una struttura commerciale consolidata (franchisor).
Entrare a far parte di un settore già collaudato, quindi, consente di generare vendite e profitti sin dai primi giorni di attività, evitando una parte del faticoso adeguamento iniziale.
                                                                                             
Pierluigi De Santis
Ufficio Stampa


intervento cofinanziato dall'U.E. F.E.S.R.
sul POR Puglia 2000-2006 - Misura 6.2 C
visita il Portale per lo Sviluppo e la Promozione delle Imprese